Persona

Richiama le caratteristiche qualitative dell’individuo che lo designano nella sua unicità e globalità e attira l’attenzione sul rispetto rivolto all’essere nella sua “persona” in relazione con il mondo, inteso come protagonista di vita. Il conformismo morale e sociale, la passiva accettazione e il cieco rispetto consuetudinario di norme di condotta che si possono trovare già “belle e costruite”, imposte dal costume sociale e dall’autorità dello Stato, sempre poco incline a una rivisitazione, mantiene i termini “paziente” e “cliente” a cui si oppone “persona”. Contro tale conformismo la Pedagogia in Aiuto alla Persona (clinica) si è impegnata a creare la promozione dell’identità e ogni concezione positiva in difesa del rispetto della persona.